Durante la fase 2 di riapertura delle attività italiane, sarà importante all’interno delle strutture il rispetto del distanziamento sociale. Ci sono contesti dove mantenere la distanza però diventa difficile, specialmente se all’interno sono coinvolte molte persone.

I magazzini, i cantieri, gli stabilimenti produttivi, i centri di logistica, gli uffici pubblici,… sono potenzialmente tante le persone che rischiano costantemente di non rispettare il distanziamento sociale.

Per rendere i propri dipendenti in grado di rispettare la distanza di sicurezza tra di loro, ZoneSafe ha creato un dispositivo indossabile che avvisa automaticamente chi lo indossa quando un’altra persona dotata di un altro dispositivo entra nel raggio di due metri.

L’avviso consiste in una vibrazione che avvisa entrambi lavoratori che indossano il dispositivo e permettono ad entrambi di allontanarsi, rispettando così il distanziamento sociale.

Il distanziamento sociale reso più semplice

Il vantaggio principale di dotare i propri dipendenti dei dispositivi ZoneSafe P2P VibraTag consiste nel consentire loro di svolgere la propria mansione senza dover necessariamente stare attenti a rispettare il distanziamento con le altre persone.

Inoltre il tag non ha bisogno di essere configurato dall’operatore: per utilizzarlo basta semplicemente indossarlo, agganciandolo ad una tasca oppure ad una cintura grazie alla clip sul retro.

Distanziamento sociale semplice e automatico

  • Permette il distanziamento sociale avvisando automaticamente chi lo indossa
  • Basato su tecnologia RFID ad alta affidabilità
  • Il dispositivo vibra se si avvicina ad un altro dispositivo ZoneSafe P2P VibraTag
  • Rilevamento a 360° di un altro Tag
  • Ricarica tramite tecnologia wireless
  • Semplici, pratici e non richiedono manutenzione
  • Batteria lunga durata (più di 12 ore) e ricaricabile in meno di 90 minuti
  • Dotati di clip per essere facilmente agganciati

Funzionalità automatiche per evitare assembramenti

ZoneSafe P2P VibraTag permette anche un controllo semplice e automatico per evitare assembramenti e grandi concentrazioni di persone all’interno di una zona dotata di sistemi per il controllo degli accessi. I dispositivi sono infatti programmabili per consentire o negare l’accesso bloccando l’entrata ad una determinata area che ha già registrato il limite massimo di presenze al suo interno.

In questo modo la struttura può rendere ancora più facile il rispetto del distanziamento sociale all’interno dei propri spazi tramite una gestione automatica degli accessi.

Scarica la brochure

Chiedici un preventivo ora