Monthly Archives

Novembre 2020

5 consigli su come fronteggiare l’emergenza Covid-19 secondo Ascom

By | news | No Comments

L’attuale situazione di emergenza pandemica sta mettendo a dura prova le strutture ospedaliere all’opera per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Il carico di lavoro per gli operatori sanitari è in continuo aumento e di conseguenza crescono anche i rischi legati alla sicurezza di questi ultimi e dei pazienti.

Purtroppo in molte realtà le risorse sono limitate se paragonate all’incremento costante del numero dei degenti; proprio per questo si rendono necessarie soluzioni rapide e affidabili che consentano di razionalizzare e ottimizzare i flussi di lavoro in totale sicurezza.

5 consigli per fronteggiare l’emergenza Covid-19

  • Nell’ottica di ridurre al minimo la diffusione del contagio diventa fondamentale il supporto di strumenti che consentano il monitoraggio da remoto dei pazienti, come avviene con Digistat® Wearables, una soluzione già implementata con successo sia in Italia che all’estero e che soprattutto potrà essere riutilizzata nei periodi post-Covid come testimonia il caso dell’ospedale olandese di Slingeland.
  • Per assicurare ai pazienti un’assistenza efficiente e non invasiva è fondamentale disporre di un adeguato sistema di chiamata infermiera; tuttavia è importante attrezzare le strutture che hanno bisogno di tali dispositivi nel più breve tempo possibile. Tutto questo è possibile grazie ad un sistema come Telecare IP Wireless. Questo sistema  non necessita di cablaggio ed assicura la massima versatilità, ma non solo. Telecare IP Wireless è anche disponibile nella versione braccialetto indossabile e nel più classico modulo posto letto, per dotare ogni struttura di un sistema ad hoc a seconda delle sue necessità.
  • Gli ultimi mesi hanno confermato quanto possa essere d’aiuto per i pazienti mantenere un contatto, seppur a distanza, con i propri familiari. Per questo Ascom ha sviluppato un kit plug & play che in aggiunta alla canonica funzione di chiamata infermiera permette le chiamate verso l’esterno per non lasciare isolati i malati. Il kit è disponibile sia nella versione IP-DECT sia in quella Wi-Fi ed è completo di tutti i supporti necessari.
  • Sistemi di sicura affidabilità che offrono un contributo significativo per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Per evitare ogni tipo d’imprevisto è quindi opportuno ricorrere a partner riconosciuti come Ascom. Gli apparati dell’azienda svedese sono ormai un punto di riferimento per il mercato, grazie ai decenni di esperienza nel settore e alla robustezza riconosciuta dei propri prodotti.
  • Tutte le più importanti autorità sanitarie hanno ribadito costantemente l’importanza dell’igiene nella lotta contro il virus; di conseguenza è essenziale disporre di sistemi totalmente sanificabili, come l’intera gamma dei dispositivi di chiamata Ascom. Ovviamente i metodi di sanificazione possono variare a seconda dei prodotti, e spesso si ha il timore di danneggiare questi ultimi. Tuttavia nella brochure scaricabile tramite il pulsante sottostante troverete un’utile guida a riguardo, oltre a tutte le informazioni specifiche relative alle soluzioni sopracitate.

Video conferenze professionali, semplici e sostenibili?

By | news | No Comments

Lo smart working e le video conferenze in remoto stanno cambiando il mondo del lavoro. Sempre più spesso le videoconferenze rappresentano il primo canale d’incontro con nuovi clienti e partner, per questo motivo diventa cruciale valorizzare al meglio la nuova relazione evitando che venga danneggiata da una tecnologia difettosa o da un’esperienza di bassa qualità.

Le riunioni online diventano sempre più lunghe ed importanti e sono ormai parte integrante della giornata lavorativa, sia in ufficio che a casa. È quindi necessario dotare i dipendenti di sistemi facili e veloci da usare che al contempo garantiscano prestazioni professionali e di qualità.

Come rendere più semplici le video conferenze?

I sistemi di videoconferenza Konftel rappresentano la risposta migliore a questa domanda consentendo di organizzare un meeting in meno di un minuto e adattandosi alle problematiche tipiche degli ambienti domestici come la scarsa luminosità e l’acustica non sempre ottimale. Inoltre, scegliere prodotti dello stesso fornitore facilita ulteriormente l’esperienza dei lavoratori e del supporto IT, per questo Konftel ha sviluppato una gamma di prodotti in grado di supportare l’utente in ogni fase di utilizzo.

Come anticipato audio e video incidono in maniera importante sulla buona riuscita di una videoconferenza. Un’immagine nitida e naturale contribuisce ad aumentare la percezione di professionalità, di conseguenza è bene optare per una videocamera che si adatti alle dimensioni della stanza, al numero di partecipanti alla riunione e allo scopo della riunione. Lo stesso vale per la scelta dei microfoni che dovrà tener conto della necessità di aumentare le distanze di seduta rispetto ai soliti standard.

Un packaging sostenibile

Uno dei vantaggi più evidenti di questo nuovo modo di lavorare riguarda senza dubbio il tema della sostenibilità. Le riunioni a distanza contribuiscono a ridurre gli spostamenti e i viaggi di lavoro diminuendo così l’emissione dei gas serra e dell’inquinamento, come abbiamo visto nelle nostre città durante il 2020. Per Konftel il rispetto dell’ambiente riveste un ruolo molto significativo, come confermato dalla costante riduzione dell’impatto dei propri processi produttivi in termini di inquinamento.

In questo momento storico dove l’attenzione all’ambiente risulta essere sempre più importante per il consumatore, Konftel è stata in grado di ripensare non solo la propria linea produttiva ma anche la gestione della spedizione, utilizzando un packaging quasi totalmente in carta riciclabile.

Le dimensioni e le caratteristiche di ogni realtà lavorativa incidono in maniera significativa sulle esigenze in termini di video conferenza di ciascuna azienda. Non è facile trovare il prodotto ideale per ogni azienda, tuttavia i prodotti Konftel sono perfetti sia per videoconferenze con più di 20 partecipanti sia per piccole sale meeting con pochi partecipanti. Grazie ad una gamma completa con prodotti alla portata di tutte le aziende, i sistemi Konftel sono in grado di restituire prestazioni professionali e ad hoc a seconda del modo di operare dell’azienda e dei propri dipendenti.

Scopri la gamma per le aziende di Konftel
mantenere il distanziamento in ufficio

Come mantenere il distanziamento in ufficio con le soluzioni QSC

By | news | No Comments

L’emergenza Covid-19 ha cambiato rapidamente molte delle nostre abitudini anche nel mondo del lavoro. I sistemi destinati all’utilizzo da parte di più persone rappresentano sicuramente una delle principali fonti di rischio per il contagio, per questo le aziende necessitano di soluzioni efficaci per mantenere il distanziamento anche in ufficio. Quali sono le migliori?

Sale riunioni touchless con QSC

La piattaforma software Q-SYS, progettata per gestire più sistemi hardware nello stesso momento, è una delle soluzioni più famose di QSC. Proprio per questo, la casa californiana ha deciso di sviluppare un nuovo metodo di gestione per Q-SYS pensato per rendere più sicuri gli ambienti di lavoro.

Come funziona?

Un semplice codice QR permette a più utenti di controllare un’intera stanza senza dover toccare nessun altro dispositivo per accedere all’interfaccia di controllo (UCI). All’utente basterà inquadrare il codice QR con la fotocamera del proprio smartphone per controllare in maniera immediata tutti i dispositivi collegati al sistema. I vantaggi offerti da tale metodo sono evidenti, ma Q-SYS garantisce altre utili soluzioni per mantenere il distanziamento in ufficio, infatti con il software è possibile:

  • Attivare messaggi personalizzati all’inizio di ogni riunione per il distanziamento sociale
  • Impostare timer di sicurezza prima di ogni riunione per evitare esposizione prolungate
  • Inviare un promemoria audio per ricordare ai partecipanti della riunione di pulire la postazione alla fine di ogni riunione
  • Utilizzare gli appositi sensori di stanza per riattivare il touch screen dal quale inquadrare il QR code senza toccarlo.

La tutela della sicurezza dei lavoratori è fondamentale, soprattutto in questa situazione di emergenza. Tuttavia, è importante pensare anche a quello che accadrà in futuro con videoconferenze e riunioni da remoto che saranno sempre più frequenti. Per questo i prodotti QSC sono ideati per ottimizzare e facilitare l’integrazione di sistemi audio e video, mantenendo elevati standard di qualità. Q-SYS offre infinite possibilità di personalizzazione e sono già numerose le aziende che l’hanno scelto. Vuoi saperne di più? Clicca qui

Iscriviti alla Newsletter:

Ho preso visione dell'informativa e presto il consenso all’invio di newsletter informative.